Venezia. Musolino, ‘el fio dea Zueca’ che si è fatto autorità. Il rischio del pressing popolare.

s200_pino-musolino

“Uno de nialtri, un fio dea Zueca!”. A Venezia molti tappeti rossi sono già srotolati da qualche settimana, precisamente dal 21 novembre scorso, festività cittadina dedicata alla Madonna della Salute, giorno di ringraziamento del popolo per la liberazione dalla peste. Da quel giorno le voci di Pino Musolino come nuovo presidente dell’Autorità portuale di Venezia…

Periferie, delinquenza e il sogno violento di Brugnaro: “Mazze da baseball per tutti”.

mazze-da-baseball-arancia-meccanica

Ve lo immaginate? Di primo mattino un sonnecchiato gruppo di cittadini della periferia mestrina sorseggia caffè al bar. Uno di loro, con l’aria soddisfatta di un Charles Bronson nostrano, reduce da un raid di sommaria giustizia, accarezza la mazza da baseball ancora calda e rianima il clima: “Stanote go fato strike de spacciatori”. Striche, in…

Renzi va veloce contro l’onda trumpista. Lo fermi chi può.

trumpisti

Dal referendum costituzionale al referendum su Donald Trump. Più ravvicinate nel tempo saranno e più le prossime elezioni politiche in Italia rischiano di trasformarsi in questo: una consultazione nella quale il modello Trump sarà inevitabilmente al centro del dibattito, rendendolo bipolare. Da un lato il blocco di chi è essenzialmente ‘protezionista’ su una serie di…

La morte di Pateh. Venezia patrimonio dell’umanità finisce nella ‘black list’ della disumanità.

La morte di Pateh, annegato in Canal Grande.

La cronaca incrociata delle nostre vite sa essere agghiacciante. Come la morte di Pateh. Nei giorni della tragedia dell’Hotel Rigopiano, simbolo nazionale del dolore che si intreccia al coraggio, alla generosità dei soccorritori e alla salvezza di chi è stato strappato dalla sepoltura di una slavina monumentale, Venezia diventa teatro di una tragedia destinata però…

Nessuno tocchi Pasquale.

Nessuno tocchi Pasquale.

Da quando è arrivato a Venezia, nel maggio scorso, avrò incontrato Pasquale almeno 150 volte. 150 incontri mattutini, tra saluti, risate, chiacchierate sul mondo, canzoni cantate a squarciagola e bottiglie di plastica battute sulla pancia per accompagnare il suo repertorio canoro. Da ‘I’m a Barbie girl, in a Barbie world / Life in plastic, it’s…

Veneto: cacciatori intoccabili, cittadini impallinati. Gli spari senza colpevoli.

Veneto: cacciatori intoccabili, cittadini impallinati. Gli spari senza colpevoli.

In Veneto la specie più protetta è quella dei cacciatori. Questione di lobby, di interessi, di consenso. Il forte tocco di grottesco alla legge regionale approvata nei giorni scorsi e che porta la firma del ‘paron’ della caccia in Veneto, Sergio Berlato (Fd’I), non viene solo dalle sanzioni (fino a 3.600 euro) che verranno comminate…