Venezia senza opposizioni. E Brugnaro se la gode.

Gli osservatori più maliziosi stanno facendo circolare la battuta secondo la quale l’uomo che se la gode di più per le candidature veneziane del Pd alle prossime elezioni politiche del 4 marzo è il sindaco Luigi Brugnaro. Ed in effetti, fermo restando che nemmeno loro sono stati titanici come oppositori, la sicura elezione in Senato…

“Precari a casa nostra”, Brugnaro e Zaia dimenticano i diritti del lavoro.

«Le consiglio di provare direttamente qui gli auricolari perché se ripassa dopo capodanno non troverà più il negozio: mi hanno appena telefonato per dirmi che qui si chiude tutto e che sono licenziato. Sono abbastanza sconvolto». Mingherlino, viso e montatura degli occhiali che ricordano il bomber del Napoli, Lorenzo Insigne, ricevo dal giovane commesso di…

Quando Brugnaro diceva “se sarò sindaco, nessun intervento ai Pili”: il blind trust tradirà la parola d’onore?

“Ho comperato ad un’asta pubblica dello Stato, ancora sei anni fa, 44 ettari di terra, che sono stati venduti dallo Stato italiano. E io, perché non finissero nelle mani di qualche speculatore milanese o romano, li ho comprati. E li gestirò quando avrò finito di fare il sindaco. Per quanto mi riguarda, in quei terreni,…