PD Rovigo, quell’esodo anomalo da Renzi ad Emiliano. Azzalin: “Un partito senza anticorpi”.

Da Renzi ad Emiliano. Così, all’improvviso, “senza spiegazioni”. Non qualche caso isolato: a Rovigo e dintorni c’è stato un vero e proprio esodo di tesserati, per un ribaltone che “è sintomatico di una debolezza strutturale del PD, un partito che non ha più anticorpi rispetto a scalate anomale”. A parlare, all’indomani del voto congressuale nei…

PD. Michele Mognato: un addio difficile da rimuovere “nel partito in cui tutto viene rimosso”.

“Nel PD degli ultimi anni ha dominato un’opera di continue rimozioni. Sono state rimosse le sconfitte nelle periferie del Paese. Sono state coperte fin da subito, sotto una coltre di silenzio, le prime fuoriuscite di esponenti, come ad esempio quella di Beppe Civati. La rottamazione delle persone si è trasformata in una rimozione banalizzante delle…