Tag: Felice Casson

Venezia senza opposizioni. E Brugnaro se la gode.

Gli osservatori più maliziosi stanno facendo circolare la battuta secondo la quale l’uomo che se la gode di più per le candidature veneziane del Pd alle prossime elezioni politiche del 4 marzo è il sindaco Luigi Brugnaro. Ed in effetti, fermo restando che nemmeno loro sono stati titanici come oppositori, la sicura elezione in Senato…

PD. Michele Mognato: un addio difficile da rimuovere “nel partito in cui tutto viene rimosso”.

“Nel PD degli ultimi anni ha dominato un’opera di continue rimozioni. Sono state rimosse le sconfitte nelle periferie del Paese. Sono state coperte fin da subito, sotto una coltre di silenzio, le prime fuoriuscite di esponenti, come ad esempio quella di Beppe Civati. La rottamazione delle persone si è trasformata in una rimozione banalizzante delle…

Venezia. Giugno e i terremoti politici. Zicchiero: “Quadro lontano da una sintesi necessaria”.

“Il mese di giugno si sta rivelando come quello più politicamente ‘crudele’ per il Comune di Venezia. Nel senso che negli ultimi tre anni, a giugno, si sono registrati momenti di forte rottura, di capovolgimenti e cambiamenti che però non hanno portato ad una sintesi chiara delle forze in campo, cosa importante per la maturità…

L’alto gradimento per Brugnaro sindaco: perché no?

Leggo, sul sito di Italia Nostra Venezia, un commento che mi lascia sconcertato. Titolo: ‘Un sondaggio cui forse hanno risposto solo alcuni commercianti’’. Svolgimento: “Il sindaco che ha riportato le automobili nel centro di Mestre, che vuole scavare la Laguna per far entrare le grandi navi a Venezia, che ritiene che i flussi turistici vadano…

Venezia. Il caso Locatelli: una questione di trasparenza che la politica non ha sollevato.

Gli schieramenti tra colpevolisti ed innocentisti, tra chi sostiene che Marta Locatelli, imprenditrice e consigliera comunale al secondo mandato (ieri nell’opposizione, oggi nella maggioranza bulgara con la Lista Brugnaro) ha giocato sporco e chi invece ha agito in piena legittimità, sono già pronti alla disfida. Ma prima di ogni giudizio di opportunità e correttezza, la…